C’è qualcosa che non funziona in Europa, questo è il nostro settimo anno di crisi. Ne sono colpevoli sia politiche di austerità che beneficiano pochi e arrecano danno alla maggioranza sia coloro che stanno prendendo le decisioni i quali stanno ricorrendo a misure sbagliate per porre fine alla crisi.
Alcuni non se ne rendono neppure conto mentre altri non riescono a far sentire la loro voce.
Questa è stata la situazione fino ad ora- ma possiamo cambiare le cose!